Tomahawk

Coràio!

Coràio!

[trx_image url="5224" align="left"] Coràio! è una favola moderna e agrodolce; tra le sue pagine trovano spazio la poesia, l’indignazione, l’ironia, il surreale e momenti di profondo lirismo. Durante è un venticinquenne bolognese e consegna pizze a domicilio per un ristorante indiano di dubbia fama: il Namasté. È il secondogenito di una famiglia come tante, compostaLeggi tutto »Coràio!
Ciao

Ciao

[trx_image url="4877" align="left"] Italia ‘90. Nessun italiano, appassionato di calcio e non, potrà mai dimenticare quell’estate. Un sogno finito sul più bello, iniziato con le esultanze di Schillaci e infranto tra i guanti di un portiere dalla divisa sgargiante. Per chi le ha vissute, le “notti magiche” sono state anche l’acme di un periodo inLeggi tutto »Ciao
L'ago Maggiore

L’ago Maggiore

[trx_image url="4870" align="left"] Sonia, una bellissima ragazza di ventisei anni, dopo alcuni esami specifici scopre di essere malata di sclerosi multipla. Quanto è difficile accettare un simile verdetto? Abbastanza da fuggire, lasciare il fidanzato e i genitori impietriti nel salotto di quella casa appena comprata ad Arona così piena di progetti e aspettative. Travolta daLeggi tutto »L’ago Maggiore
La più bella estate

La più bella estate

[trx_image url="4724" align="left"] Bologna, 1928. Un bibliotecario di mezza età riceve da un collega napoletano un manoscritto attribuito a un eroe della patria. Durante la lettura del racconto, viene distratto da un incontro che gli sconvolgerà l’esistenza. Mentre il regime fascista acquista più forza, il bibliotecario se ne sente sempre più distante e vive mesiLeggi tutto »La più bella estate
Le rose di Agbogbloshie

Le rose di Agbogbloshie

[trx_image url="3431" align="left"] Lontane migliaia di chilometri l’una dall’altra, Accra e Londra sono unite da otto bambini che vivono ad Agbogbloshie, sobborgo della capitale ghanese nel quale sorge la più grande discarica africana di rifiuti industriali elettronici e tecnologici. Le loro piccole storie si uniscono a quella della dottoressa inglese Catherine Miller, tra loro perLeggi tutto »Le rose di Agbogbloshie