Myosotis

Raccontare per non dimenticare: il desiderio di Liliana Gravino è proprio questo. La storia di Pallino e Baby, adorabili e adorati mici domestici, si intreccia indissolubilmente con quella della loro famiglia di umani, che cresce insieme a loro, tra una marachella, un malanno e tanto, tanto affetto. Un legame, quello che si crea tra un gatto e i suoi padroni, che niente riesce a scalfire, nemmeno la cattiveria di chi tali sentimenti non conosce. E così anche il dolore per una scomparsa prematura può trasformarsi in una luce, quella della speranza e della consapevolezza di aver fatto del bene ad altre creature in difficoltà. Perché Pallino e Baby sono un po’ come i myosotis, delicati e soffici sebbene selvatici. E, proprio come questi fiorellini insegnano, è impossibile dimenticarli.

L’autrice:

Liliana Gravino è nata a Torino nel 1966 e vive a Druento. Biologa, non ha mai abbandonato l’amore per gli studi umanistici e per l’arte narrativa e figurativa. Myosotis è il suo primo romanzo.

Riconoscimenti:

Finalista al Concorso Letterario “La quercia del Myr” I edizione e menzione Speciale sezione Romanzo Edito.

Rassegna Stampa:

Liberi di scrivere (20/06/2017)
– Presentazione libro del 5 febbraio 2017 :
1^parte2^parte3^parte

Titolo: Myosotis

Autore: Liliana Gravino

Collana: Frecce

ISBN: 978-88-9343-085-2

Pagine: 208

Prezzo di copertina: Euro 14,00

ACQUISTA