Poco o niente

[trx_image url=”1105″ align=”left”]

Joe Catinari lavora come operaio non specializzato in una ditta di costruzioni. È sempre in ritardo con l’affitto, non ha mai un soldo in tasca e dilapida il suo magro stipendio in sigarette e alcool. Scrive, sogna di fare lo scrittore, ogni tanto qualche editore gli commissiona un racconto. Ha pochissimi amici, contorti e problematici quanto lui.
Allucinazioni e salti temporali, momenti di confusione e insensatezza alternati a squarci di lucidità: Catinari è un personaggio senza fissa dimora, che vaga fluttuante da un eccesso a un altro, un randagio fedele a se stesso e al proprio senso di non appartenenza. Al proprio cane e a quell’amore lontano nel tempo, tormentato e ancora vivo, che lo spingerà a fare i conti con una parte del suo difficile passato.

L’autore:

Paolo Verticchio è nato a Roma nel 1977. Dottore magistrale in Pedagogia e Scienze dell’educazione e della formazione all’Università “La Sapienza”, da un decennio si occupa di riabilitazione nell’ambito del ritardo mentale. Ha pubblicato tre romanzi – C.I.M. Bar (2007), Insieme Vuoto (2008), Joe Catinari (2009) – e una raccolti di racconti/fotografici (Bar(n)Out nel 2012), editi tutti da Nuova Cultura. Autore di sceneggiature e testi teatrali, alcuni suoi racconti sono stati premiati a livello istituzionale.

Rassegna stampa:

Radio Sonar (20/04/2018)

[trx_infobox icon=”none”]

Titolo: Poco o niente

Sottotitolo: Una semplice storia di cani randagi

Autore: Paolo Verticchio

Collana: Frecce

ISBN: 978-88-9343-057-9

Pagine: 234

Prezzo di copertina: Euro 15,00

[/trx_infobox][trx_button bg_style=”menu” align=”center” link=”http://www.aughedizioni.it/prodotto/poco_o_niente/”]ACQUISTA[/trx_button]