Slittamenti

Figlio della tradizione lirica, Galloni scrive appunti e mette su pagina segni e abbozzi di mappe. I suoi versi sono le molliche di Pollicino, che attraverso una parola pura ritrova la strada per un reale illuminato dal sogno. Attraverso slittamenti continui, di verbo e di esistenza, il poeta emigra, insieme al suo lettore, in un bosco di parole, dove, ad ambedue, ci si augura venga restituito il maltolto.

(dalla prefazione di Antonio Veneziani)

L’autore:

Gabriele Galloni è nato a Roma nel 1995. Studia Lettere Moderne all’Università “La Sapienza”. Slittamenti è la sua prima pubblicazione.

Titolo: Slittamenti

Autore: Gabriele Galloni

Collana: Nuvole

ISBN: 978-88-9343-170-5

Prezzo di copertina: Euro 9,90

Pagine: 58

ACQUISTA

La casa editrice resterà chiusa per le vacanze estive dal 5 al 27 agosto compresi. Tutti gli ordini pervenuti in questo periodo saranno evasi a partire dal 28 agosto. Buone vacanze! Rimuovi