Loro sono Caino

Una giovane donna scappa dalla città, dalla vita universitaria, dalle amicizie, ma soprattutto dall’ex fidanzato, violento e misogino. Torna al paese d’origine e si rifugia nella casa della sua infanzia in mezzo ai boschi, tra le mura del suo passato. Il meteo annuncia l’arrivo di una bufera fuori dal comune, un evento meteorologico senza precedenti. Il paese si mobilita, gli abitanti fanno incetta di provviste e si barricano in casa. Una commessa di mezza età, che frequenta chat erotiche, ha finalmente deciso di incontrare il suo spasimante più insistente, proprio la notte della bufera. E sul paese piovono ragni. Loro sono Caino è una favola nera scheggiata come un mosaico: ogni frammento va a comporre la scena, ipnotica e apocalittica. Raccontata col passo del noir e con l’inquietudine del gotico rurale, è una narrazione oscura, di amore e di castigo, di colpa e di espiazione, in cui nessuno è innocente.

L’autore:

Flavio Ignelzi è nato a Benevento, ma vive a Caserta. Ha scritto di musica per “Salad Days Magazine”, su carta e sul web. È un amante della narrativa breve. Suoi racconti sono apparsi in “Verde Rivista”, “Cadillac”, “CrapulaClub”, “Spaghetti Writers”, “L’Inquieto”, “Carie”, “Squadernauti”, “Stanza 251”, “Lahar” e in diverse antologie. Ha curato le tre raccolte Oschi Loschi, selezioni di narrativa sannita contemporanea. Loro sono Caino è il suo primo romanzo.

Titolo: Loro sono Caino

Autore: Flavio Ignelzi

Collana: Ombre

ISBN: 978-88-9343-235-1

Prezzo di copertina: Euro 13,00

Pagine: 156

ACQUISTA