Aveva deciso di correre

“È questo l’atteggiamento che fa la differenza; non è tanto la capacità di resistere ai colpi, quanto la resilienza, la forza di rispondere agli urti e di reagire prontamente con coraggio e grinta”.
Queste parole spiegano in maniera ineccepibile e inequivocabile il messaggio che l’autrice, Anna Maria Conticchio, cela all’interno della sua storia. Nonostante la brutalità della vita, la giovane Amanda, affetta da una grave e incurabile forma di disabilità motoria, affronta a muso duro il suo destino – non sempre con facilità – e insegna a chi le sta accanto a far fronte alle difficoltà quotidiane, resistendo agli urti, con la grinta e il sorriso sulle labbra, senza perdersi mai d’animo.

L’autrice:

Anna Maria Conticchio è nata a Bari il 28 marzo 1996. Si è diplomata al Liceo Classico “Quinto Orazio Flacco” della sua città, ha frequentato corsi di recitazione nell’ambito del teatro moderno e ha vinto una borsa di studio europea per uno stage di giornalismo presso una rivista londinese. Attualmente è studentessa al terzo anno in Medicina e Chirurgia. Aveva deciso di correre è la sua prima pubblicazione.

Titolo: Aveva deciso di correre

Autrice: Anna Maria Conticchio

Collana: Piume

ISBN: 978-88-9343-102-6

Prezzo di copertina: Euro 4,90

Pagine: 66

ACQUISTA