Distacchi

Distacchi

14,00

Titolo: Distacchi

Autrice: Annalisa Alfano

Collana: Frecce

ISBN: 978-88-9343-028-9

Pagine: 218

Prezzo di copertina: Euro 14,00

Categoria: ID Prodotto485

È il caso o il caos a regolare le vite degli uomini? La nostra esistenza è già scritta nel grande libro del destino oppure siamo noi a tesserne la trama? Fabiola, poco più che ventenne, ignara di chi sia suo padre, vive a Napoli e si sottopone a delle sedute di ipnosi regressiva nel tentativo di superare quel senso di soffocamento che la opprime da sempre. L’improvvisa morte della madre sarà per lei l’occasione per rimettersi in gioco, per conoscere e liberare se stessa, per diventare autonoma e nalmente indagare quel buco nero nel suo passato da cui si sente attratta. E siccome nulla accade per caso, non sarà fortuito l’amore per Paolo, suo compagno di corso all’Accademia di Belle Arti, l’unico in grado di regalarle momenti di stabilità e serenità, né l’incontro a Roma con Rebecca e Fabio, una coppia di musicisti mi lanesi in crisi. Da quel momento, tutto cambierà per lei e per gli altri personaggi di Distacchi, un intenso romanzo che indaga tra passato e presente, mito e storia, luci e ombre, il uire della vita, la sua sacra e naturale ciclicità, in un dialogo aperto tra separazione e unione, morte e rinascita.

L’autrice:

Annalisa Alfano, nata a Spoleto (PG) nel 1976, si è laureata in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Autrice dei saggi I Media, breve percorso sugli effetti, Pittura/A-pittura: virtualità in una nuova espressione pittorica e I balletti russi, si è occupata della sezione Arte e Cultura del mensile “Il Meridiano”. Ha già pubblicato i romanzi I Figli dell’Aquila e In viaggio verso la libertà.