L’uomo senza epilogo

15,00

Titolo: L’uomo senza epilogo

Autore: Gabriele Dolzadelli

Collana: Frecce

ISBN: 978-88-9343-291-7

Prezzo di copertina: Euro 15,00

Pagine: 200

Categoria:

Una panchina del viale degli Ippocastani costituisce la dimora dello Scribacchino, un senzatetto che trascorre gran parte del proprio tempo a scrivere su un block notes. Nessuno sa quale sia il risultato dei suoi sforzi, tranne un misterioso uomo che viene a riscuotere quelle pagine come fossero una merce di scambio. Il risultato, però, non lo soddisfa: le storie dello Scribacchino, per quanto ben scritte, sono prive di epilogo, poiché un vero e proprio blocco gli impedisce di concepire un finale. Il micro-mondo del senzatetto, fatto di privazioni e anonimato, viene scosso da una ragazzina di nome Rachele, che frequenta da poco il liceo non distante dal viale. Rachele è una primina, vive sulla propria pelle le piccole e grandi angherie degli altri studenti, e per scampare a un fastidioso “rito di iniziazione” le viene chiesto di prendere proprio il block notes dello Scribacchino. La bravata si rivela il primo passo verso la scoperta di alcuni particolari sulla vita dell’uomo, dettagli che le permetteranno di fare luce su ulteriori misteri che la riguardano da vicino.

L’autore:

Gabriele Dolzadelli, nato nel 1988, vive in Valchiavenna, in provincia di Sondrio. Nel 2014 ha esordito con il primo volume della saga Jolly Roger, La terra di nessuno. Ne seguiranno altri quattro romanzi: Le chiavi dello scrigno, I fratelli della costa, La torre del ribelle e Il piano di Archer. Nel 2019 ha pubblicato Backup, romanzo di fantascienza, e ha fondato il festival valtellinese “Libri in Valle”. Con L’uomo senza epilogo è stato finalista al Premio Internazionale “Città di Como” nella sezione dedicata alla narrativa inedita.