L’ultima goccia della pioggia

Daniel è un uomo che ama sedurre le donne di ogni ceto sociale e di qualsiasi età. Gli incontri, sempre casuali, avvengono in un bar o a una festa paesana, su una spiaggia o per le strade di una città. I suoi occhi sono la lente di una telecamera cui non sfugge nulla. Questo insensibile dongiovanni conosce alla perfezione le strategie di seduzione per conquistare il cuore di chi ha davanti, riuscendone a scoprire i lati luminosi e soprattutto quelli oscuri. Tuttavia, questo atteggiamento compulsivo nasconde un doloroso avvenimento del passato che ogni volta riemerge in forma di ricordo. L’ultima goccia della pioggia – Nascita di un seduttore è una storia che cerca di rispondere riuscendoci a una sola domanda, quella che tutti almeno una volta nella vita ci siamo posti: chi sono io?

L’autore:

David Manzi è nato nel 1991 a Cecina, in provincia di Livorno. Dopo aver conseguito la laurea al dams di Bologna, nel 2016 ha scritto e diretto Il lato cieco, il suo primo cortometraggio. Ha ricevuto sette premi internazionali, tra cui il “Miglior cortometraggio drammatico originale” alla 50ª edizione del WorldFest di Houston e il “Miglior regista esordiente” all’Hollywood International Moving Picture Film Festival. La sua seconda sceneggiatura, Terra neutra, è stata selezionata in undici festival internazionali di cinema. Nel 2017 ha scritto La speranza, suo primo lungometraggio e nel 2018 Islanda, secondo lungometraggio, e Goodwater, serie TV. Tutte le sue sceneggiature sono state tradotte in inglese e registrate alla Writers Guild of America West. L’ultima goccia della pioggia – Nascita di un seduttore è il suo primo romanzo.

Titolo: L’ultima goccia della pioggia

Sottotitolo: Nascita di un seduttore

Autore: David Manzi

Collana: Tomahawk

ISBN: 978-88-9343-212-2

Prezzo di copertina: Euro 12,00

Pagine: 140

ACQUISTA