Social Messiah

Matteo, sessant’anni passati e una carriera da giornalista freelance alle spalle. La sua vita, apparentemente piatta e dai ritmi cadenzati, prende una piega insolita in seguito all’improvvisa cancellazione di trenta milioni di account Facebook. Decidendo di approfondire le ricerche sul perché di quel gesto tanto eclatante, l’uomo si troverà a rimestare nel torbido di sette, congreghe e associazioni religiose di vario tipo, prima fra tutte quella guidata da un tale Dono. In un’indagine dai toni spionistici e dai risvolti sorprendenti e mai banali, Matteo si scontrerà con l’era dei social network, delineandone i contorni. Tra manipolazione delle informazioni, potere persuasivo della rete e limitazioni della libertà di ogni net-surfer, il romanzo di Andrea Fantini offre un interessante spunto di riflessione sulla società contemporanea, compromessa sempre più dalle nuove tecnologie, in cui ogni individuo è solo, alienato, anche se in mezzo a tante persone.

L’autore:

Andrea Fantini è nato nel novembre del 1978. Nel 2010 ha esordito con il romanzo Aspesia Blues (Enzo Delfino Editore) a cui è seguito, nel 2014, There is a light (that never goes) out.
Social Messiah è la sua terza opera edita.

Titolo: Social Messiah

Autore: Andrea Fantini

Collana: Tomahawk

ISBN: 978-88-9343-171-2

Prezzo di copertina: Euro 15,00

Pagine: 310

ACQUISTA

-15% DI SCONTO E SPEDIZIONE GRATUITA SU TUTTI I LIBRI! Rimuovi