La saggezza laica della Bibbia

Cosa significa leggere la Bibbia oggi? Come possiamo trovare delle risposte in un libro nato migliaia di anni fa, in un testo che è il risultato della trascrizione di racconti trasmessi oralmente di generazione in generazione fino ad assumere i contorni di una leggenda che diventa tradizione? Rolando Ruggeri con La saggezza laica della Bibbia ci offre una lettura intelligente e originale della Genesi, il primo libro delle Sacre Scritture: tre personaggi (un teologo, un dubbioso e un passante) s’interrogano, dialogano e si confrontano sulle problematiche che potrebbero presentarsi a qualsiasi lettore, credente o meno. Ruggeri ci accompagna, con ironia e acutezza, in questo viaggio interpretativo della Genesi, dalle origini alla storia dei patriarchi, fino alla storia di Giuseppe. E ognuno di noi è invitato a cercare le risposte a quelle domande che sono il presupposto per ogni nuova intuizione.

L’autore:

Rolando Ruggeri vive e lavora a Pesaro. Laureatosi in Filosofia con una tesi sulla nascita dello spirito critico e la fine del provvidenzialismo storico, ora si occupa di formazione. Tra i suoi interessi c’è quello legato alle tematiche mitologiche e religiose, soprattutto nel loro aspetto umano. È autore del saggio Inseguendo la balena bianca pubblicato sulla rivista di arte e filosofia “Thauma” (Thauma Edizioni, 2010) e del saggio “Prolegomeni per una critica alla cultura” in AA.VV., Il giogo e il gioco (Limina Mentis, 2013).

Titolo: La saggezza laica della Bibbia

Sottotitolo: Genesi

Autore: Rolando Ruggeri

Collana: Totem

ISBN: 978-88-9343-011-1

Pagine: 228

Prezzo di copertina: Euro 14,00

ACQUISTA