Noi siamo i morti

14,00

Titolo: Noi siamo i morti

Autore: GianLorenzo Franzì

Collana: Ombre

Pagine: 152

Prezzo di copertina: Euro 14,00

Categoria:

Tre storie e un mistero. Il passato e il futuro, nel mezzo il nulla. Un cantante fallito, una truffa con il morto e la tv del sorriso, ma anche un uomo in fuga nel futuro, diversi omicidi e scene da un manicomio mentre su tutto vigila un nuovo Grande Fratello. “Ma tu, tu, hai davvero capito?”. Noi siamo i morti è un thriller inquietante, costruito su coordinate temporali che sfuggono e si intrecciano sullo sfondo di una distopia lontana ma troppo vicina.

L’autore:

GianLorenzo Franzì è critico cinematografico e teatrale, giornalista, ideatore e conduttore di programmi tv e radio, scrittore, membro del SNCCI, della FIPRESCI e del GISPE. È stato giurato in diversi festival (Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, Festival del Cinema Europeo di Lecce e Torino Film Festival) e nel 2007 ha creato la Mostra del Cinema di Lamezia Terme, che nel corso del tempo è diventata il Lamezia International Film Fest. Sua anche l’ideazione di Fare Critica Festival. Ha tenuto lezioni di sceneggiatura e critica presso università e licei, collaborato con Cecchi Gori Entertainment, ha scritto per “Cinematografo”, “Nocturno”, “FilmTv”, “Ciak”, “Movieplayer” ed è caporedattore serie tv per “Taxidrivers”. Ha pubblicato diversi saggi, tra cui Voci notturne – Storia di un capolavoro dimenticato di Pupi Avati. Ha debuttato nella narrativa con la raccolta di racconti Come in cielo così in terra (Editore Sacco, 2009).