La notte delle ciliegie

Gus, romanziere scanzonato inaridito da una vita superficiale, arriva dalla Sardegna a Barcellona per scrivere il suo secondo romanzo. Susana, argentina figlia di desaparecidos, si trova nella capitale catalana per vendicare i propri genitori, vittime senza sepoltura della cruenta dittatura militare di fine anni Settanta. Le strade dei due si incrociano sullo sfondo di una città immersa in un’atmosfera romantica e al tempo stesso grottesca. L’amore per la ragazza travolgerà lo scrittore al punto tale da aiutarla nella sua missione, ma nonostante ciò Susana non riuscirà a porre fine alla sua storia di dolore.

L’autore:

Daniele Occhioni è nato nel 1982 a Sassari e vive a pochi chilometri da Santa Teresa Gallura. Ha svolto diversi lavori prima di diventare artigiano. Realizza creazioni di Macramè, tecnica imparata in America Centrale. Amante della letteratura e dei viaggi, negli ultimi quindici anni ha vissuto tra Europa, America Latina, Asia e Africa. La notte delle ciliegie è il suo primo romanzo.

Titolo: La notte delle ciliegie

Autore: Daniele Occhioni

Collana: Ombre

ISBN: 978-88-9343-236-8

Prezzo di copertina: Euro 14,00

Pagine: 210

ACQUISTA